0461 1560278 - Shop online packaging BIO
Carrello (0,00 €)
Il tuo carrello è vuoto

Disponibilità limitata, raggiunta la quantità massima acquistabile

Perché aumenta il costo delle stoviglie biodegradabili (e non solo!) e ci sono scarse disponibilità?

September 5th at 12:00am

Come forse avrete notato, ci siamo visti costretti a ritoccare verso l'alto il prezzo di svariati nostri prodotti, e diversi risultano non disponibili o di difficile approvvigionamento per lunghi periodi. 

La causa di tutto ciò è di uno scenario complessivo globale provocato dalla pandemia: una situazione generale di incertezza che influisce su tutti i settori merceologici e sul lavoro dei fornitori.

Vogliamo spiegarvelo in questo articolo.

 

Aumento del prezzo e scarsità delle materie prime

 

L'approvvigionamento delle materie prime - e di conseguenza anche quelle alla base dei nostri prodotti, ovvero la carta e il PLA - si è reso più difficile, e questo ha avuto come conseguenza un continuo e inevitabile aumento del loro prezzo.

 

La tendenza, come vediamo nell'articolo di Pricepedia, si è assestata a partire dal primo semestre del 2021, quando la ripartenza di molti settori ha generato un aumento della domanda, in concomitanza con l'esaurirsi delle scorte precedentemente accumulate.

Gli indici di prezzo di tutte le materie prime sono in crescita rispetto ai livelli del 2020: in particolare, legno e carta subiscono una variazione del +16.7%.

 
Confronto indice totale di prezzo delle materie prime

 

 

 

La crisi della logistica

 

Stiamo inoltre assistendo a una crisi che sta colpendo in particolare il settore del trasporto marittimo, provocata in parte dalla situazione pandemica globale ma anche e soprattutto dalla scarsità di container e dalla congestione e inadeguatezza dei porti rispetto a navi sempre più grandi e a una domanda crescente.

Come conseguenza, i costi di spedizione via container sono cresciuti esponenzialmente rispetto al 2020.

I ritardi nelle consegne hanno interrotto le catene di approvvigionamento, con effetti particolarmente negativi sulle aziende che utilizzano processi produttivi che tendono a minimizzare le giacenze di magazzino.

 


Conseguenze sul mercato


Come abbiamo visto, questa crisi iniziata nel primo semestre del 2021 è ancora in atto, e si prevedere un ulteriore peggioramento della situazione nei prossimi mesi.
La domanda altalenante e variabile ha conseguenze concrete sul mercato:

 
  • Aumento continuo dei prezzi
     
  • Crescita costi import e tempi di consegna più lunghi
     
  • Carenza generalizzata di prodotti
 

Cosa facciamo noi, cosa possono fare i nostri clienti per non rimanere senza merce?

 

👉 Cosa possiamo fare noi per affrontare nel modo migliore questa situazione?
 

Stiamo lavorando per aumentare lo stock disponibile e cercare prodotti alternativi per rispondere alle esigenze di chi si affida a noi.

Contemporaneamente ci occupiamo di ottimizzare i processi, analizzando i dati relativi al fabbisogno dei clienti, cercando di fare previsioni sul lungo termine e velocizzando i processi di acquisto.

 

👉 Cosa possono fare invece i nostri clienti?
 

Vi suggeriamo di effettuare preordini, lavorare sulle riserve e cercare per quanto possibile di effettuare previsioni a medio-lungo termine delle vostre necessità. Gli ordini cumulativi, inoltre, possono essere utili ad abbattere i costi relativi alla logistica

Più informazioni ci fornite più possiamo cercare di rispondere in maniere più tempestiva e precisa alle vostre necessità.

 

Il nostro team commerciale è a disposizione per trovare insieme a voi la soluzione migliore per affrontare questo periodo complesso e continuare una piacevole e serena collaborazione.

 

>  Parla con il nostro team commerciale <


 

SCONTO 5€

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su novità e promo. Subito per te un buono sconto di 5€

* campi obbligatori